Ether, la moneta più sottovalutata della storia (moderna)

Fin dagli albori della monetica abbiamo assistito al fatto che tutte le monete nate all’interno di regni/imperi, poi nazioni/stati sono state usate per l’acquisto/vendita di beni e servizi. Oggi un cittadino di qualsiasi nazione quando si reca in un altro Stato e cambia moneta cartacea con altra, o semplicemente striscia la carta accede ad un “circuito” simile a quello che aveva “lasciato” nel proprio paese di origine. Mi spiego meglio: